Ancora un week end di gare per l’Uisp Atletica Siena

Ancora un week end di gare per l’Uisp Atletica Siena

 Ancora un week end di gare per l’Uisp Atletica Siena, impegnata a Firenze con la quarta prova regionale del Gran Prix di Cross, e ad Ancona per i Campionati assoluti indoor. A Firenze nella prova del cross da 6 km dedicata alle categorie assolute, Niccolò Ghinassi ha chiuso al quindicesimo posto (terzo tra le promesse); Emanuele Giordano, trentesimo; Alessandro Brizzi, trentaduesimo; e Jacopo Gragnoli, cinquantaduesimo.

Sull’anello di 200m di Ancona si è completata la presenza del club biancorossonero in tutti i Campionati italiani indoor di questo inverno, dalle prove multiple di fine gennaio a Padova, passando per le categorie Allievi, Juniores, Promesse di inizio febbraio ad Ancona, fino al massimo evento nazionale al coperto.

A rappresentare i colori della società senese Duccio Pecciarelli, unico atleta in possesso dello standard d’iscrizione. Impegnato sugli 800, l’allievo di Maurizio Cito, pur completando la prova, è stato successivamente escluso dalla classifica per una leggera infrazione di corsia nelle convulse fasi di partenza. Per Pecciarelli comunque una stagione in sala di tutto rispetto, contraddistinta dal primato indoor di 1’54”81 che gli era valso l’ottavo posto alla prova tricolore under 23.

Nel prossimo week end ancora un ricco panorama di gare: a Empoli si assegneranno i titoli regionali di cross; a Firenze sono in programma i Campionati toscani assoluti indoor sui 60m e 60 ostacoli; mentre a Modena si svolgerà un incontro tra rappresentative regionali per cui risulta convocata la lunghista Noa Rocchigiani.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>