Ares Gepponi centra il minimo per i Campionati Italiani indoor nel lancio del peso

Ares Gepponi centra il minimo per i Campionati Italiani indoor nel lancio del peso

Positivo esordio di Giada Bernardi nelle prove indoor di velocità cadetti

Ancora un fine settimana di gare per l’Uisp Atletica Siena, impegnata a Firenze e nell’impianto al coperto Ancona

A Firenze, manifestazione a carattere regionale, è tornato in pedana lo junior Ares Gepponi che, scagliando il peso a 13.21m, ha chiuso al primo posto la prova degli under 20. Con questa misura il diciannovenne allenato da Elena Calzeroni e Gianclaudio Petreni si è guadagnato il pass per i prossimi Campionati Italiani indoor juniores, in programma ad Ancora nel primo week-end di febbraio. La compagna di allenamento Giulia Giardi, nella rispettiva gara femminile, è giunta terza con la misura di 8.73m.

Al Palaindoor di Ancona si è registrato il positivo debutto della cadetta Giada Bernardi, giunta settima sia nei 200m, con un lusinghiero crono di 26”94, sia nei 60, in 8″21. Significative le due performance della ragazza allenata da Giulio De Michele, con tempi registrati in gare affollate – oltre 100 atlete – in una manifestazione a carattere nazionale rivolta agli Under 16.

giada-bernardi-con-il-tecnico-giulio-de-michele

Giada Bernardi con il tecnico Giulio De Michele – Campionati Toscani cadetti – settembre 2018

 

Sempre ad Ancona in gara in varie categorie: Elena Monciatti, allieva, impegnata nel salto in alto, ha chiuso quinta con un miglior salto a 1.58m; Noa Rocchigiani, junior, nel salto in lungo con la misura di 5,56m ha chiuso settima; Linda Moscatelli, junior, ha chiuso con 27″61 nei 200m, trentottesima; Elena Bucciarelli, allieva, nel salto con l’asta, ventunesima con un miglior salto a 2.60m; Lorenzo Centini, impegnato nei 200m assoluti è giunto trentunesimo con il crono di 23’’64; Duccio Bernardi, categoria Ragazzi, ha saltato 3.71m nel lungo, ventunesimo, e 9″86 nei 60m, quarantaduesimo.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>