Buon inizio di stagione per il settore giovanile della TerreCablate Uisp Atletica Siena

Titolo di società provinciale di campestre con le cadette e riscontri positivi dal settore assoluto con le prime indoor

Dopo il successo della presentazione nello scorso dicembre di tutto il settore giovanile e della squadra assoluta della Terrecablate Atletica Siena, è il momento di tornare a scrivere dei primi risultati ottenuti in questo inizio di stagione. Periodo che si caratterizza per le prime gare indoor, ma soprattutto per l’attività del mezzofondo con la presenza regolare di gare campestri ogni fine settimana. Ed è proprio dal settore giovanile del mezzofondo della Terrecablate, in questo caso dalla categoria cadette, che è arrivato il primo titolo del 2011, quello di campione provinciale di società di corsa campestre, gara svoltasi a San Gimignano sabato 15 gennaio.  Risultato raggiunto grazie alle prestazioni di Elena Ferrini (vincitrice la settimana precedente in quel di Empoli della 3°prova del Gran Prix regionale di campestre)  Eva Aloisio, Sara Del Colombo e Virginia Vitti rispettivamente 1°,2°,6° e 8°. Ottiene il titolo individuale invece, il cadetto Yohannes Chiappinelli che sale sul podio insieme al compagno di allenamento Jacopo Gragnoli  terzo a fine gara. Da segnalare anche fra i più giovani, nella categoria Ragazzi, il secondo posto di Duccio Pecciarelli sulla distanza dei 1500m.

La domenica invece è stata la volta del settore assoluto della Uisp Atletica Siena impegnato su più fronti: a Cecina per i campionati regionali di cross e a Firenze dove si svolgevano i campionati regionali di prove multiple indoor e alcune gare di contorno alla manifestazione. 

Dalla difficile spedizione di Cecina arriva il bronzo, sulla distanza dei 5km, dell’allievo Ilias Lachal, giovane talentuoso ma che deve ancora trovare la giusta umiltà e maturità per poter crescere sotto la guida del suo nuovo tecnico, Maurizio Cito responsabile da quest’anno del settore tecnico assoluto del mezzofondo. Oltre alla medaglia, da segnalare il sesto posto dello Juniores Lorenzo Martinelli sulla distanza degli 8km, mentre è giunto diciannovesimo l’altro allievo Santiago Marone. Tra gli assoluti presente l’atleta Paolo Tani,classe 1986, un passato da amatore con corse su strada in provincia e da pochi mesi è entrato a far parte della squadra senese.

A Firenze invece sono scesi in pedana, per la prima volta in questa stagione, i saltatori in estensione. Tre gli atleti senesi in pedana, tutti allievi. Ottimo il debutto sia di Matteo Sclavi nel triplo, che ha praticamente eguagliato il suo personale saltando 13,18m, che Ian Moretti che nel salto in lungo ha fatto registrare il suo nuovo personale di 5,40m dando la netta sensazione, a giudicare dai salti nulli, di potersi migliorare ancora. Al debutto assoluto invece Samuele La Mendola, che ha saputo avvicinare la misura dei 5 metri nonostante sia solo da pochi mesi sulle piste d’atletica.

Entrambi avranno la possibilità di migliorarsi questo fine settimana con nuove gare al coperto, sempre nell’impianto di Firenze che vedrà anche il debutto stagionale del saltatore in alto Matteo Baldi e, con ogni probabilità, della saltatrice in lungo Alice D’Auria mentre, sul fronte del mezzofondo, cresce l’attesa per i campionati regionali di cross individuali assoluti e a staffetta (3×1000) per il settore promozionale in programma questa domenica a Fucecchio.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

2 commenti

  1. Forza ragazzuoli…fate per benino!!! Marta

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. Forza ragazzuoli…fate per benino!!! Marta

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta a Tanga Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>