Costanti trascina la Montepaschi Atletica Siena ai campionati di società

Costanti trascina la Montepaschi Atletica Siena ai campionati di società

Nella prima giornata della fase regionale dei CDS l’atleta senese frantuma il muro dei 48” vincendo i 400m in 47”61, bene tutta la squadra maschile che adesso punta a rientrare in classifica con la seconda fase regionale di luglio.

Gran Prix Montepaschi 2011 - 4a prova, Siena - foto Andrea Bruschettini

Filippo Costanti. Impossibile cominciare diversamente la cronaca di questa due giorni della prima fase dei Campionati di Società. Impossibile perché il portacolori della Montepaschi Uisp Atletica Siena, allenato da Stefano Giardi, ha fornito una prestazione straordinaria: ha vinto i 400m, realizzando il suo nuovo primato personale e stabilendo il nuovo record provinciale. Tutto questo buttando giù il muro dei 48”, a fine gara il cronometro segnava l’incredibile tempo di 47”61. Prestazione che lo catapulta fra i migliori 10/12 atleti nazionali e che arriva alla seconda gara all’aperto con ancora praticamente tutta la stagione estiva da disputarsi, un balzo in avanti impressionante quello di Filippo Costanti se si considera il 48”48 che rappresenta la sua miglior prestazione della scorsa stagione agonistica.

Non solo Costanti però in questa prima fase regionale dei CDS. La società di viale Avignone ha schierato una squadra di 18 atleti la cui età media è di poco superiore ai 21 anni e rappresenta con ogni probabilità una delle squadre più giovani di tutta la regione. Un paio di defezioni dell’ultimo momento hanno impedito di arrivare al minimo di 24 punteggi per rientrare in classifica, ma, per fare ciò, c’è ancora la seconda fase regionale in programma il 9 e 10 luglio allo stadio Ridolfi di Firenze.

Oltre alla vittoria di Costanti del sabato, a salire sul podio anche Mattia Paggetti, classe 1988, arrivato terzo nei 5000m di domenica con il tempo di 15’45”84 e Matteo Baldi, classe 1990, giunto terzo nel salto in alto con la misura di 1.94m in una gara condizionata dalle non perfette condizioni atmosferiche. Un terzo posto anche per la staffetta 4×400 che ha chiuso in 3’25”16. Il quartetto, formato da Carrozza, Grillo, Centini e Costanti ha dato l’impressione, nonostante il terzo posto finale, di non essersi espresso al massimo delle proprie potenzialità, Gran Prix Montepaschi 2011 - 4a prova, Siena - foto Andrea Bruschettinipotranno comunque migliorarsi nella seconda fase regionale di luglio. Molto bene anche i giovanissimi componenti della squadra assoluta: nei 100m Facchielli (1995) corre in 11”59 mentre Lachal Iliass (1994) chiude addirittura sesto la sua gara degli 800m con il tempo di 1’59”83, nei salti Ian Moretti (1995) per nulla intimorito dal palcoscenico importante, realizza il suo nuovo personale nel salto in lungo arrivando a 5.72m e Matteo Sclavi (1994) chiude tredicesimo la sua gara di salto triplo con la buona misura di 13.05m.

Insomma un buon inizio di stagione per la squadra maschile della Montepaschi Atletica Siena che guarda con fiducia alla seconda fase regionale.

Per quanto riguarda le donne, che gareggiano da individuali (ancora manca infatti una rosa in grado di coprire il numero di gare sufficienti a rientrare in classifica) da segnalare il secondo posto di Alice D’Auria nel salto in lungo con la misura di 5.76m e il decimo posto della compagna di squadra Cristina Fornacelli con la misura di 5.40m mentre nei lanci, Marta Tanganelli arriva sesta nel Disco scagliando l’attrezzo a 35.26m.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>