Edoardo Baini si congeda dalla stagione indoor correndo gli assoluti di Ancona

Edoardo Baini si congeda dalla stagione indoor correndo gli assoluti di Ancona

Filippo Costanti ed Edoado Baini - Terrecablate Uisp Atletica Siena - foto Andrea Bruschettini1Guadagnato il pass per gli assoluti indoor di Ancona, Edoardo Baini ha corso i 60m al Banca Marche Palas. Saltate le batterie visto il numero di iscritti (17 in totale), lo sprinter di Foiano ha corso la prima semifinale al cospetto tra l’altro del futuro campione italiano Jaques Riparelli e del coetaneo Michael Tumi.

Uscito bene dai blocchi, Baini è rimasto però subito attardato nei primi metri, cercando poi un’affannosa rimonta che lo ha visto contratto nella fase lanciata, tanto quindi da chiudere sul traguardo al quinto posto in 7″03.

Sicuramente un po’ di amaro in bocca per il ventenne allenato da Alessandro Bracciali, a conclusione comunque di una stagione indoor che lo ha visto finalista agli italiani promesse, e che potrà dargli utili indicazioni per affinare l’allenamento verso le gare all’aperto. Baini appare come sempre brillante nell’avvio di gara, ma adesso dovrà lavorare per costruire una fase lanciata solida che lo porti  a migliorare il primato personale di 10″68.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>