I risultati dell’Uisp Atletica Siena nei primi meeting estivi

I risultati dell’Uisp Atletica Siena nei primi meeting estivi

Tommaso Bruni al personale nei 400m

Bronzo per la staffetta 4×100 maschile ai Campionati toscani

Fabrizio Finetti campione italiano master M55 nel triplo

Ricco periodo di competizioni per l’Uisp Atletica Siena con la partecipazione a vari meeting estivi e la coda degli ultimi campionati federali.

In Emilia, al Meeting Città di Fiorano, si sono messi in mostra i velocisti allenati da Cristina Fornacelli, in particolare il diciannovenne Tommaso Bruni, che, tornato dopo un anno sui 400m, ha abbassato il personale scendendo per la prima volta sotto i cinquantadue secondi: 51”70 (nono in una gara dagli ottimi contenuti tecnici).

Sulla sua scia si è migliorato anche lo junior Antonio Santaniello, 53”89; mentre nei 100m Simon Pietro Delprato ha corso in 11”36 (+0.8) per giungere quinto, seguito al sedicesimo posto dal diciassettenne Pietro Lenzi in 12”00 (-0.6).

A Roma, al “Paolo Rosi” dell’Acqua Acetosa, meeting del circuito estivo capitolino, si è rivista in gara la vicecampionessa italiana di eptathlon allieve Emma Sarri che ha vinto il salto in lungo con 5.30m, miglior salto in carriera purtroppo non valido a fini statistici a causa dell’assenza della rilevazione anemometrica. A far corollario a questo successo, anche il primo posto di Linda Moscatelli nei 400hs conclusi in 1’05”93, il terzo posto tra le under 16 della cadetta Giada Bernardi nei 300hs (47”34, primato personale), e ancora Tommaso Bruni nei 200, 22”77 (+0.2), quinto.

Disputati a Firenze i Campionati toscani di prove multiple per le categorie cadetti con in evidenza Giada Bernardi, allenata da Giulio De Michele, sesta nell’esathlon; a livello maschile, undicesimo Andrea Ceccherini e ventiseiesimo Pietro Sanarica.

A Livorno, Meeting del Gran Prix Fidaltoscana valido anche per l’assegnazione dei titoli toscani delle staffette 4×100, conquistano il bronzo i velocisti biancorossoneri – Jacopo Dringoli, Simon Pietro Delprato, Tommaso Bruni, Claudio Facchielli – chiudendo in un ottimo crono, 42″98; nei 100hs vittoria per Federica Renzi in 14″65 (+1.0).

A Campi Bisenzio sono state invece assegnate le maglie tricolori master, categorie al di sopra dei trentacinque anni. Tra gli M55, ovvero la fascia d’età tra i 55 e i 60 anni, nuovo successo di Fabrizio Finetti, valente atleta a cavallo tra gli anni ottanta e novanta, tornato negli ultimi tempi in pedana per sfidare i pari età. Per Finetti vittoria nel triplo con un ottimo 11.81m (-0.3).

uisp-atletica-siena-n-23-2019

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>