Si torna a gareggiare sulla pista del Renzo Corsi con il Meeting della Liberazione

Si torna a gareggiare sulla pista del Renzo Corsi con il Meeting della Liberazione

Si tornerà a gareggiare nella giornata del 25 Aprile sulla pista del campo scuola ‘Renzo Corsi’ in una giornata improntata al divertimento e in cui sarà l’atletica leggera a fare da padrona e a dare spettacolo.

Il Meeting della Liberazione rappresenta, da oltre 20 anni, il connubio tra atletica giovanile e assoluta con atleti di tutte le categorie che calcheranno la pista e le pedane dell’impianto senese durante l’intera giornata. Al via la mattina i biathlon degli esordienti, passando per le categorie ragazzi e cadetti che già da qualche week end hanno ripreso l’attività con le gare all’aperto. Tutti giovani che saranno il futuro dell’atletica e futuri cittadini verso i quali sarà nostro compito trasmettere la passione per questo sport e il significato di questa data per la nostra nazione. Dopo la mattinata all’insegna dell’atletica giovanile  il passo verrà ceduto alle categorie assolute, le cui gare saranno valide come tappa del Gran Prix Fidal Toscana.

Una giornata, dunque, che si svilupperà con un crescendo di qualità tecniche e agonismo. Dietro, in regia, la macchina organizzativa della Uisp Atletica Siena, che negli anni si è perfezionata, rodata e rinnovata per poter rendere possibile lo svolgimento di questa giornata all’insegna dell’atletica nel migliore dei modi. Il tutto senza dimenticare la sinergia con il Comitato Provinciale e Regionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera, e la disponibilità dell’impianto di casa da parte del Comune di Siena.

dispositivo-tecnico-organizzativo-2018

programma-tecnico-e-orario-modificato-25-aprile-2018

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>