Bene gli atleti TerreCablate Uisp Atletica Siena in gara nell’ultima prova del Gran Prix Montepaschi

Ultimo week end di gare quello appena trascorso per il settore assoluto dell’atletica toscana prima di riprendere, dopo una breve pausa, la preparazione invernale in vista della nuova stagione.

Sabato al campo scuola Renzo Corsi di Siena è andata in scena l’ultima giornata, delle nove in programma, del Gran Prix Montepaschi, al termine del quale verranno assegnati dei premi ai migliori atleti secondo una classifica combinata di due specialità all’interno dello stesso settore: salti, lanci, velocità e ostacoli, e marcia e mezzofondo.

Buoni risultati dal settore salti della TerreCablate Uisp Atletica Siena. Alice D’Auria, nel lungo, ha chiuso al secondo posto la gara con la misura di 5,63m, segnando così una buona prestazione, nonostante fosse l’ultimo appuntamento agonistico del 2010 e dal quale poteva essere lecito attendersi qualche prestazione sottotono. Così non è stato per la lunghista senese come per i due saltatori in alto senesi, apparsi addirittura in crescendo di forma. Giulio De Michele è tornato a buoni livelli saltando 1.88m e dando l’impressione di poter superare anche la misura successiva, quel 1.92m superato invece dal compagno di squadra e di allenamento Matteo Baldi che ha vinto così la gara. In pedana anche i due giovani triplisti Matteo Sclavi e Marco Vallini rispettivamente quarto e quinto a fine gara.

Fra gli altri portacolori senesi in gara, da segnalare il decimo posto di Lorenzo Centini nei 200m con il buon riscontro cronometrico di 23”16 e il diciassettesimo posto di Alessandro Carrozza sugli oltre 40 atleti in gara.

Trai i premi consegnati a conclusione della manifestazione, la società organizzatrice ha consegnato il Memorial Renzo Corsi alla vincitrice dei 200m, Debora Montagnani (Atletica 2005), e il Memorial Foffo Dionisi al vincitore dei 3000m, Maurizio Cito (Atletica Castello).

La domenica mattina invece è stata la volta di Alessia Mancini alla sua prima partecipazione a un campionato italiano, in questo caso quello allievi.

 In quel di Rieti, l’atleta allenata da Flamur Shabani, ha dimostrato un gran temperamento riuscendo a realizzare nel lancio del martello il suo nuovo personale di 36.79m proprio all’appuntamento più importante della stagione. La giovane martellista senese, che da poco calca i campi di atletica, ha terminato la sua gara al quindicesimo posto.

 di seguito le foto dell’evento:

foto

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>