La 4×400 Montepaschi Atletica Siena conquista i societari

La 4×400 Montepaschi Atletica Siena conquista i societari

Si classifica ottava in toscana la Montepaschi Siena, chiudendo la fase regionale dei societari con la straordinaria vittoria nella 4×400, Oro anche nei 200m con Costanti e Bronzo nell’alto con Baldi.

Si è conclusa in una maniera esaltante, domenica allo stadio “Ridolfi” di Firenze la due giorni di gare della seconda fase regionale dei campionati di società, con la cavalcata della 4×400 maschile della Montepaschi Atletica Siena. Vittoria finale, record provinciale e minimo per gli italiani che assicurerà, alla società senese la partecipazione, con la staffetta 4×200, ai prossimi campionati italiani indoor 2012. Un crono importante quello realizzato dai quattro frazionisti senesi: 3’18”44 che assume ancora maggior prestigio se andiamo a conoscere i dati anagrafici dei quattro componenti: tre juniores Alessandro Carrozza, Lorenzo Centini e Riccardo Fratarcangeli (tutti classe 1992) e una promessa, Filippo Costanti che conferma così anche con la staffetta la sua stagione straordinaria. Entusiasmante, dopo una partenza controllata di Carrozza che termina la sua frazione in terza posizione, la rimonta del quartetto senese con l’ultima frazione di Costanti, secondo nel momento in cui riceve il testimone da Fratarcangeli, corsa in maniera magistrale, sotto i 47” e vinta davanti al portacolori della Virtus Lucca.

Sempre Costanti, nel pomeriggio, conquista l’oro nei 200m correndo in 21”72 a soli sei centesimi dal proprio record personale mentre Matteo Baldi nell’alto arriva al bronzo superando l’asticella posta a 1,97 in una gara gestita senza errori fino ai tre tentativi a 2m, dietro di lui, in quarta posizione, Giulio De Michele con 1,94 che conferma un rendimento costante e vicino al personale, d’obbligo per lui a questo punto tentare i 2m nei prossimi appuntamenti.

Un altro piazzamento importante arriva dal mezzofondo con il quarto posto, al sabato, di Fratarcangeli nella distanza a lui più congeniale degli 800m corsi in 1’56”07 .

Costanti 4x400 cds

Filippo Costanti, ultimo frazionista

Tanti altri gli atleti schierati nella due giorni di gare, come i giovani della categoria Allievi: Facchielli nei 100m, Moretti nel giavellotto, Lachall nei 1500m capace addirittura di un settimo posto finale e Sclavi nel lungo, chiamati a dare il loro contributo alla squadra assoluti così come fa piacere ricordare alcuni veterani quali Riccardo Mariotti, schierato nel Disco e nella 4×100 b, Gianclaudio Petreni, che si è calato in gara pur allenandosi sporadicamente, alfiere della società nelle pedane del peso e del martello; o chi a più di 40 anni mostra ancora un’innata classe e pulizia del gesto in una specialità come il salto in lungo. Si parla ovviamente di Damiano Tarantino.

Bilancio finale di squadra positivo riscontrabile nei 17.198 punti ottenuti al termine di questa seconda fase regionale dei Campionati di società assoluti.

La formazione maschile della Montepaschi Uisp Atletica Siena, si classifica così all’ottavo posto in Toscana per la gioia di tutto lo staff tecnico e dirigenziale anche alla luce del fatto che la stagione non era stata improntata certamente alla ricerca di un risultato di squadra, ma esso è venuto con il tempo grazie al consolidamento del gruppo. Piccolo rammarico della due giorni è stata la squalifica della 4×400 b, il forfait di Alessio Salvini nei lanci e l’infortunio di Mattia Paggetti nei 3000m Siepi: con le loro prestazioni sarebbe stato possibile superare il muro dei 18000 punti agganciando un sesto posto finale in toscana.

Parole di soddisfazione da parte del presidente e allenatore Stefano Giardi “Siamo riusciti a creare un gruppo giovane e di qualità capace di regalarci un ottimo risultato di squadra, onestamente poco prevedibile a inizio stagione, e dal quale ripartire per i campionati di società del prossimo anno. Sono sicuro – continua Giardi – che con qualche aggiustamento e un altro anno di lavoro alle spalle siamo in grado di crescere ancora e ciò grazie anche al contributo del nostro sponsor Monte dei Paschi e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena che ci permettono di lavorare e supportare al meglio i nostri giovani più promettenti, nonché tutta l’attività del settore promozionale. ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.